Risparmio energetico ed economico

Elfer green & economy

dispositivo hydrovert per il risparmio energetico
soft starter per ridurre i picchi di assorbimento

Ridurre costi e consumi, allungare la vita dell’impianto: hydrovert

L’installazione di un Hydrovert su un impianto ad azionamento idraulico, porta indubbi vantaggi:

hydrovert

Elimina completamente le correnti di spunto: in questo modo la potenza impegnata Enel risulta essere la minima possibile, compatibilmente con l’assorbimento nominale del motore.

Rifasa la corrente assorbita, di conseguenza non ci sono più le penali economiche che sono previste quando il cos phi è minore di 0,9 (normalmente un impianto idraulico ha un cos phi medio di 0,7). Con Hydrovert il cos phi è superiore a 0,9.

Riduce il consumo tra il 20% e il 40%, la maggiore riduzione si ha nelle corse brevi, soprattutto nel ripescaggio.

Rende più confortevole la corsa: elimina gli strappi in partenza, le fermate sono “dolci e precise” e non dipendono dal carico, il rilivellamento al piano è confortevole e preciso qualunque siano le condizioni di carico e la temperatura dell’olio.

Riduce ulteriormente la potenza impegnata: qualora la potenza assorbita dal motore risultasse più alta rispetto al limite contrattuale, Hydrovert provvede alla riduzione automatica della velocità, proporzionalmente al carico.

tabella-esempi-risparmio

Esempi di risparmio annuo con Hydrovert. Il primo č riferito a un condominio, il secondo a una palazzina uffici.


schermata-2015-10-06-alle-12.51.01

riduzione della potenza massima con il soft starter

Oggi è possibile ottenere un risparmio sui consumi del proprio ascensore installando il soft-starter.

Tale dispositivo permette di ridurre ad un valore pari a più del 50%, la corrente allo spunto, cioè durante la partenza dell’impianto, rendendo la stessa più dolce e riducendo la potenza impegnata con l’ente erogatore, con quindi riduzione di costi.


tabella-risparmio-soft-starter

schermata-2015-10-06-alle-12.51.06

Risparmio energetico - illuminazione LED

Se l’impianto ascensore è dotato di faretti alogeni, intervenendo con alcuni semplici accorgimenti si possono ridurre i consumi e fare un bel regalo all'ambiente:

  • sostituzione faretti alogeni con faretti a led ;
  • sostituzione neon con led strip oppure neon a led.

Inoltre i led - e quindi le lampadine a led - hanno una durata stimata di circa 50.000 ore di funzionamento.

Automazione illuminazione cabina

Se il Vostro ascensore è dotato d’illuminazione permanente e con faretti alogeni l’intervento di automazione doterà la cabina di luci accese solo durante l’utilizzo, potendo risparmiare energia elettrica. Installando un semplice rilevatore di movimento in cabina, le luci non rimarranno costantemente accese, consentendo un risparmio energetico ed economico.



Home > Manutenzione > RISPARMIO ENERGETICO ED ECONOMICO